• Codice etico

CODICE ETICO

Elettrici senza frontiere - l'energia dello sviluppo onlus

Elettrici senza frontiere - l'energia dello sviluppo onlus (di seguito Elettrici senza frontiere onlus) ha per oggetto di condurre e/o di partecipare ad azioni di solidarietà internazionale che permettano l'accesso all'elettricità e/o all'acqua come leve di sviluppo. Queste azioni mobilizzano il Consiglio di Amministrazione (CdA), gli associati, gli aderenti e i volontari dell'associazione che portano le loro competenze, la loro esperienza e la loro volontà di impegnarsi collettivamente a beneficio delle popolazioni più svantaggiate.

Il presente Codice detta il comportamento di tutti i sopra citati nella loro partecipazione alle attività dell'associazione e precisa i valori e i princìpi che devono essere rispettati i quali hanno alla base l'integrità, il rigore e il professionismo da parte di ognuno.

1 - I punti fondamentali

  • 1.1 Rispetto della persona
    Elettrici senza frontiere onlus aderisce ai principi universali condivisi da tutte le organizzazioni di solidarietà internazionale, in particolare quelli enunciati nella Dichiarazione universale dei diritti umani e nelle convenzioni dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL).
  • 1.2 Senso del collettivo
    Elettrici senza frontiere onlus collabora con gli altri attori della solidarietà internazionale. Tutti coloro che agiscono all'interno o per l'associazione (membri del CdA, impiegati, volontari e aderenti), nell'ambito della loro missione operano a beneficio di un solo e unico progetto associativo che si fonda su metodi di funzionamento che sono necessariamente collettivi.
  • 1.3 Solidarietà
    Le azioni di Elettrici senza frontiere onlus sono volte al miglioramento delle condizioni socio-economiche e culturali delle popolazioni che sono prive di servizi essenziali quali l'energia elettrica e/o l'acqua.
  • 1.4 Trasparenza finanziaria
    Elettrici senza frontiere onlus sollecita e mobilizza tutti i possibili sostenitori (enti pubblici, aziende, persone private, ecc.) che possono finanziare o cofinanziare, in tutta trasparenza, le proprie azioni. L'associazione è rigorosa nell'uso dei fondi di cui dispone, nella tracciabilità delle spese sostenute e attenta alla massimizzazione dell'efficienza e dell'impatto per i beneficiari.

2 - La governance

  • 2.1 Trasparenza
    La trasparenza, verso tutti coloro che agiscono all'interno o per l'associazione, guida tutte le azioni e struttura l'organizzazione di Elettrici senza frontiere onlus. È la condizione della sua affidabilità e della sua perennità.
  • 2.2 Condivisione
    La solidarietà interna e la voglia di condividere competenze, conoscenze ed esperienze sono al centro del funzionamento associativo di Elettrici senza frontiere onlus.
  • 2.3 Democrazia interna
    Elettrici senza frontiere onlus promuove un'attività partecipativa di cui i membri del CdA sono i motori e i garanti.
  • 2.4 Altruismo
    I membri del CdA,, gli associati, gli aderenti e i volontari sono al servizio del progetto associativo e hanno il compito di fornire o migliorare l'accesso a servizi essenziali quali l'energia elettrica e/o l'acqua alle popolazioni che ne sono sprovviste. Avviano o partecipano ad azioni con la preoccupazione permanente di portare a termine questo progetto associativo senza mai aspettare e/o richiedere alcuna controparte, se non la soddisfazione personale di aver partecipato a un'azione di solidarietà.
  • 2.5 Volontariato
    I membri del CdA, gli associati, gli aderenti e i volontari non sono retribuiti. Trovano nell'impegno associativo un modo per soddisfare e valorizzare le proprie competenze e l'occasione di dare un significato alla loro azione.
  • 2.6 Competenze
    La riuscita delle azioni avviate da Elettrici senza frontiere onlus richiede la disponibilità e lo sviluppo di competenze diverse e chiaramente identificate, nonché uno spirito d'intraprendenza e adattamanto alle situazioni.

3 - Le attività

  • 3.1 Ascolto
    Le azioni di Elettrici senza frontiere onlus nascono in risposta ai fabbisogni prioritari delle popolazioni direttamente interessate.
  • 3.2 Coesione sociale
    Elettrici senza frontiere onlus avvia o partecipa a azioni che non creano nessuna forma di esclusione e prende tutte le precauzioni per limitare i rischi di appropriazione indebita delle installazioni e dei servizi forniti, da parte di un singolo o di una parte delle popolazioni beneficiarie.
  • 3.3 Rifiuto della strumentalizzazione
    Elettrici senza frontiere onlus agisce in assoluta indipendenza politica, sindacale o religiosa e interviene laddove ve ne è la necessità, senza preclusione.
  • 3.4 Coerenza
    Tutte le azioni di Elettrici senza frontiere onlus rispettano i valori e i principi propri all'associazione.
  • 3.5 Sostenibilità delle azioni
    La sostenibilità dell'accesso all'energia elettrica e/o all'acqua è una sfida prioritaria e una preoccupazione permanente delle azioni di Elettrici senza frontiere onlus.
  • Sostienici
  • Diventa Partner
  • Proponi un progetto
  • Lavora con noi

SEGUICI SU